Cosa è la morte dolce e come evitarla con i camini

Cosa è la morte dolce e come evitarla con i camini

Hai mai sentito parlare della morte dolce? Sai cos’è e quale relazione ha con i camini? In questo articolo ti spiegheremo di cosa si tratta. Inoltre, parleremo di come le porte per camini possono essere di grande aiuto per evitare questo silenzioso e letale pericolo.

Che cos’è la morte dolce

La morte dolce è l’intossicazione da monossido di carbonio, un gas velenoso per gli esseri umani e altri organismi viventi. Il problema di questa sostanza è che non può essere rilevata a occhio nudo, non ha odore e può causare la morte in alte concentrazioni. Infatti, ogni anno si sentono notizie riguardanti questo problema.

Il monossido di carbonio è prodotto dalla combustione di combustibili. I diversi tipi di gas, combustibili liquidi, carbone o legna emettono durante la combustione quantità di questo veleno, che si mescola con l’aria. L’uso del legno da parte dei paesi secondo la FAO indica che i territori più poveri lo utilizzano come fonte di calore, così come per cucinare, e l’aria si riempie pericolosamente di residui che possono causare dalle malattie respiratorie alla morte per intossicazione.

Anche i tubi di scarico delle automobili emettono questo gas, quindi alcune persone si mettono in pericolo avviandole in spazi chiusi, come i garage individuali.

TAMBIÉN TE PUEDE INTERESAR:
Come funziona la doppia combustione in un camino

morte dolce

Come evitare il pericolo con un camino

Per evitare problemi del genere quando accendiamo il camino a casa, è importante prendere precauzioni. Non è sufficiente essere attenti ai sintomi più lievi, poiché secondo ABC quando si nota qualcosa come una sensazione di stordimento o mancanza d’aria, se ci si accorge, è troppo tardi perché il corpo non sarà in grado di reagire ai tentativi di alzarci per aprire le finestre.

La prima cosa da fare è verificare che l’installazione del nostro camino sia in buone condizioni. Un tiro inadeguato, condotti ostruiti dal fuliggine o la chiusura dell’uscita dei fumi possono essere alcuni dei problemi che ci espongono alla morte dolce.

Se il camino è a gas e notiamo un certo odore, è necessario chiudere il rubinetto di alimentazione e aprire le finestre per ventilare tutto, evitando di accendere fuoco di alcun tipo. Bisogna anche stare attenti al colore della fiamma, che deve essere blu e non rossa.

morte dolce

Queste sono alcune misure da tenere in considerazione con i camini. È anche bene lasciare almeno una fessura nelle porte o finestre e non chiudere ermeticamente la stanza, nel caso. Anche se il camino funziona perfettamente, è necessaria aria fresca per evitare che i gas si accumulino e che coloro che si trovano nella stanza si soffochino.

TAMBIÉN TE PUEDE INTERESAR:
Che cos'è il spazzacamino?

Alla minima sintomatologia di malessere, come mal di testa, sonnolenza strana o simili, bisogna cercare di uscire dalla stanza o chiedere aiuto. Ricorda che una relativa breve esposizione può portare alla morte in questione di ore. L’intervento immediato è vitale per trattare qualcuno che sia stato colpito dalla morte dolce.